You are here
Home > Fai Da Te > Realizzare giardini verticali fai da te: spunti e consigli

Realizzare giardini verticali fai da te: spunti e consigli

Giardini verticali: perché scegliere questa soluzione

In molti, da qualche tempo, decidono di personalizzare gli ambienti esterni della propria casa con dei giardini verticali fai da te. D’altronde siamo nell’epoca in cui si cerca di sfruttare tutto lo spazio disponibile per creare delle aree dove domini la natura: un esempio è il celebre bosco verticale presente a Milano. Non si tratta, però, unicamente di una moda ma di una concreta possibilità di risparmiare anche energia. Infatti, la presenza di giardini verticali permette di abbassare nettamente la temperatura delle pareti, portandola intorno ai 15 gradi. Si tratta dunque di una soluzione vantaggiosa non solo per ciò che concerne l’estetica, ma anche per quanto riguarda la funzionalità e la praticità. Tantissime sono le idee per creare dei piacevoli giardini fai da te armandosi di pazienza e di semplici materiali. Il tutto permetterà di dar vita a degli spazi dove domina la natura e che garantisce notevole personalizzazione: scegliere il fai da te, infatti, è un ottimo modo per decorare gli interni o gli esterni di una casa in base ai gusti delle persone che ci vivono e soprattutto seguendo le esigenze di ognuno.

Soluzioni fai da te per creare giardini verticali

Non mancano le idee per creare un gradevole giardino verticale che si combini alla perfezione con lo stile domestico. Una delle scelte più semplici e sicuramente più in voga negli ultimi anni è quella di puntare su dei vasi di varia dimensione che possono essere disposti su degli appositi scaffali, preferibilmente in legno. Questa soluzione è perfetta non solo per gli esterni, dove si potrà dare spazio alla fantasia e al colore delle varie piante, ma anche per gli interni. Infatti in questo modo si verranno a creare degli spazi personalizzati e facilmente realizzabili che tengano conto delle esigenze estetiche di vari tipi di ambienti. Un’altra idea è quella di dare una seconda vita ai pallet di legno, ovvero delle strutture in legno che normalmente vengono utilizzate all’interno dei supermercati. Mettendole in posizione verticale, si possono inserire negli spazi tra le diverse sbarre del terreno e dei fiori: una soluzione semplice, ma nel contempo molto gradevole per creare uno spazio estremamente personalizzabile.

Giardini fai da te: idee per ogni tasca

Il fai da te è un’ottima soluzione per creare dei giardini verticali in casa e che permette una personalizzazione sia con materiali semplici che con altri più sofisticati. Si può scegliere di creare un piacevole giardino verticale anche sfruttando del tessuto: in questo modo si dà vita ad una serie di tasche da disporre lungo una parete, sia esterna che interna, e da cui usciranno delle piante. Una combinazione perfetta e che si adatta facilmente a qualsiasi esigenza, non solo dal punto di vista estetico. Si può scegliere di creare un bel giardino verticale da interno o da esterno anche utilizzando una vecchia scarpiera. Si può scegliere sia di lasciarla intera senza cambiarne la forma, così come si può optare per la creazione di veri e proprio scompartimenti. Ognuno potrà ospitare delle piante diverse e dar vita ad un giardino verticale unico ed originale. Altra idea innovativa è quella di creare delle parole o delle frasi mediante delle strutture in legno che ospitano una serie di piante: basterà disporre di alcuni pezzi di legno da assemblare in maniera tale che riescano ad ospitare nel miglior modo possibile le piante del giardino verticale.

Lascia un commento

*

Top