You are here
Home > Ristrutturare > Il freddo e l’importanza dell’isolamento termico degli infissi

Il freddo e l’importanza dell’isolamento termico degli infissi

isolamento termico infissi

In inverno non c’è cosa peggiore che avere freddo nella propria abitazione. Infatti non è così scontato il tepore delle mura domestiche, spesso spifferi, termosifoni malfunzionanti, posizione sfavorevole della casa e infissi obsoleti possono essere la causa di un ambiente freddo durante i mesi invernali.

Dunque proprio in questi mesi bisogna mettere in atto degli accorgimenti, non solo per avere un ambiente caldo e piacevole, ma anche perché porterebbe un grande vantaggio sul piano del risparmio energetico. Vediamo quali sono gli interventi che si possono attuare:

  1. Chiudere le porte. Il passaggio d’aria attraverso le porte causa all’abitazione una dispersione termica pari al 15%. Infiltrazioni, pioggia e freddo possono passare attraverso le fessure. Una soluzione potrebbe essere quella di utilizzare dei paraspifferi fissi.
  1. Curare stufe e termosifoni. Per le stufe è indispensabile mantenere pulita la canna fumaria. Mentre per quanto riguarda i termosifoni, vanno puliti regolarmente perché in questo modo si evita che il calore faccia salire nell’aria la polvere e perché una buona manutenzione equivale ad una buona efficienza termica. Se i termosifoni sono fissati su pareti esterne l’ideale sarebbe isolare il muro mettendo dietro ai termosifoni degli specifici fogli riflettenti di alluminio.
  1. Applicare delle tende. Le tende hanno una duplice funzione, in estate proteggono la casa dalla luce dei raggi solari e dal calore, mentre in inverno sono particolarmente efficaci per evitare spifferi limitando l’ingresso del freddo.
  1. Combattere gli spifferi. La maggior parte della dispersione del calore avviene a causa di spifferi presenti nelle porte e finestre. Per capire se dagli infissi passano degli spifferi basta avvicinarsi ai lati di porte e finestre con una candela: se la fiamma si spegne o tremola allora passa il freddo. La soluzione a questo problema può essere l’applicazione di guarnizioni che renderanno l’isolamento quasi totale.

Ma se dopo tutti questi accorgimenti l’abitazione risulta ancora fredda forse è arrivato il momento di cambiare i vecchi infissi. L’investimento sarà sicuramente più alto rispetto agli interventi descritti sopra, ma è da tiene presente il vantaggio del futuro risparmio energetico!

Gli infissi in pvc sono una soluzione ideale perché il materiale con il quale sono realizzati ha ottime prestazioni in termini di isolamento termico, rendendo la nostra abitazione piacevolmente calda durante i mesi più freddi rendendo garantendo in questo modo un ottimo comfort abitativo.

Top