You are here
Home > Arredare > Le porte per interni, tante idee per scegliere quella adeguata

Le porte per interni, tante idee per scegliere quella adeguata

La scelta delle porte per interni deve tenere in stretta considerazione tutta una serie di indicazioni. Prima di procedere con l’acquisto è necessario valutare l’ampia gamma di modelli offerti dal mercato, l’utilizzo di varie tipologie di materiale, lo stile dell’ambiente e la destinazione d’uso.

La porta per interni non può prescindere dall’arredamento del contesto che la ospiterà, adattandosi perfettamente alla tipologia di pavimento, al colore della pareti e allo stile prescelto.

Considerata sin troppo spesso una componente neutra, da inserire in un ambiente senza stravolgerlo, la porta per interni con il passare degli anni ha cambiato pelle diventando all’occorrenza un elemento d’arredo, una pregevole soluzione di design.

La nuova generazione di porte per interni: tante idee e nuovi modelli fra estetica, libertà e versatilità progettuale

Come ci insegnano i leader italiani nella produzione di porte e finestre la nuova generazione di infissi nasce all’insegna delle novità estetiche, della libertà e versatilità progettuale.

Un esempio concreto sono le porte prodotte da Cocif, una gamma di oltre 300 modelli concepiti con una flessibilità senza confini per tipologie, formati e finiture. Una produzione che consente di aprirsi a nuovi orizzonti di bellezza, funzionalità e performance.

Le più attuali porte da interni, frutto dell’esperienza e dell’estro del made in Italy, ci permettono di scegliere fra i modelli realizzati dai più grandi designer italiani, e innumerevoli soluzioni in grado di esaltare ogni stile, dal classico al contemporaneo.

Classica o moderna, di design o scorrevole: una cascata di idee per scegliere la porta per interni

Le collezioni contemporanee spaziano dalle proposte di design alle soluzioni scorrevoli, dalle linee moderne alle proposte filo muro. Da semplice divisorio per ambienti la porta per interni diventa un autentico elemento d’arredo e di stile, capace di valorizzare una stanza.

Il mercato offre un’ampia gamma di porte, perfette per rispondere ad ogni specifica necessità. Idee interessanti, disponibili in varianti personalizzabili. Si passa agevolmente dalle porte classiche alle scelte che ruotano attorno al design moderno filo muro a scomparsa. Non mancano i modelli a battente, scorrevoli e integrabili in diversi tipi di telaio.

La scelta della porta per interni ruota attorno alle diverse proposte e ai tanti materiali, con cui vengono realizzate. Si può optare per strutture che forgiano il legno naturale e laccato, il vetro alluminio, e il metallo, per arrivare all’uso di materiali tecnologici come i laminati con le venature del legno ad alto rilievo.

Per regalare il massimo grado di luce ad un ambiente sono disponibili porte in vetro dalle linee minimaliste, dotate di telaio e cerniere ridotte al minimo e vetri dalle grandi dimensioni.
Soluzioni di grande respiro si intrecciano ai progetti e alle idee sviluppate da architetti e designer d’interni, che privilegiano la resa estetica delle porte filo muro in legno o vetro, dotate di porte a tutta altezza sino al soffitto.

Intramontabili le proposte classiche, sinonimo di eleganza e leggerezza, pensate in vari modelli dal laccato con le finiture in bianco, avorio o bianco-grigio opaco o brillante. Accanto alle tradizionali essenze chiare come il legno tortora, le porte classiche vengono proposte con essenza texture e rustica bianca o bianco-grigia, soluzioni ideali per mettere in risalto le più interessanti soluzioni d’arredo.

Top