You are here
Home > Idee Casa > Lampadari: i trend del momento

Lampadari: i trend del momento

Anche per quanto riguarda la scelta dei punti luce principali da inserire nella propria abitazione esistono le mode. Come per il mobilio, che segue i trend più in voga, sia per quanto riguarda i colori, sia per i materiali e le forme, lo stesso vale per i lampadari moderni a soffitto, complementi d’arredo che stanno tornando di gran moda, mentre in alcuni periodi del passato erano diventati accessori poco diffusi, a cui si preferivano faretti e plafoniere. Oggi il mondo dell’illuminazione è un poco meno ristretto di un tempo, la moda prevede infatti vari modelli per l’illuminazione, compresi i lampadari, le plafoniere o i faretti.

I materiali

Tra i materiali più trendy per i lampadari oggi disponibili in commercio, il vetro la fa di certo da padrone. Ne è un esempio il lampadario da ingresso a Goccia in vetro bianco: una perfetta goccia di vetro bianco opalino, che riscopre influenze prese quasi dagli oggetti del design industriale anni ’60 o ’70. Il lampadario in vetro si declina però in vario modo, comprendendo anche cristalli a imitazione dei grandi lampadari dei palazzi antichi, o elementi colorati. Tra i materiali più alla moda ricordiamo anche l’oro e il metallo cromato, sicuramente ad effetto in qualsiasi tipo di installazione.

Le forme

Negli ultimi tempi il lampadario da soffitto è diventato sempre più illuminazione circoscritta, che va ad evidenziare un singolo elemento di arredo di una stanza, o a enfatizzare una zona di un ambiente. Sono un classico esempio i lampadari da tavolo, ideali per la sala da pranzo o per il soggiorno. Di fatto alcune piccole lampade sospese concentrano la loro luminosità su un’area circoscritta di un ambiente, rendendolo più intimo. Un lampadario in oro e vetro trasparente, che conta 4-6 piccole lampade a LED, è perfetto per illuminare un tavolo, l’importante sta nell’installarlo in maniera perfettamente centrata, in modo che fornisca la corretta illuminazione per ogni ospite.

Lo stile

Il termine che meglio esprime il trend del momento per quanto riguarda la scelta dei lampadari da soggiorno è opulenza. Sono un must i piccoli cristalli, gli elementi dorati, le installazioni di una certa importanza e di dimensioni ragguardevoli. È fondamentale però ricordare che il lampadario è solo un complemento d’arredo, quindi chi desidera scegliere una lampada da soffitto di una certa importanza dovrà anche commisurarla alle dimensioni dell’ambiente in cui la installa. Evitiamo quindi lampadari enormi in piccole sale da pranzo o in cucina: renderebbero l’ambiente ancora più angusto. Fortunatamente in commercio si trovano lampadari con elementi ricchi e sfarzosi di qualsiasi dimensione.

Scegliere l’illuminazione giusta

La moda detta legge per quanto riguarda i colori, lo stile e i materiali; quando si tratta di illuminazione è però fondamentale considerare lo scopo per cui si istalla un lampadario, che è quello di fornire la corretta illuminazione. Facciamo quindi attenzione non solo alle forme e ai colori di un lampadario, ma anche al tipo di lampada disponibile al suo interno, alla zona che andrà ad illuminare, all’effettiva quantità di luce che ci permette di introdurre in un ambiente. Se tale quantità è troppo bassa, ma il lampadario si adatta alla perfezione all’ambiente in cui desideriamo inserirlo, allora forse sarebbe opportuno affiancargli un ulteriore punto luce.

Top