You are here
Home > Ristrutturare > Stop ai rumori dei vicini: scegli il soffitto insonorizzato!

Stop ai rumori dei vicini: scegli il soffitto insonorizzato!

Quando si vive in un condominio si accetta, quasi tacitamente, la convivenza con altre persone di cui sentiremo i rumori tipici del vissuto come televisori, risate, discussioni o elettrodomestici in funziona. Se le mura sono particolarmente sottili o il nostro sonno è piuttosto leggero, tuttavia, questi rumori potrebbero risultare molto fastidiosi. L’unico modo per rendere più intimo un appartamento immerso in continui rumori dei vicini è quello di insonorizzare il soffitto. Se non ne puoi più di sentire rumori che ti infastidiscono tutto il giorno come voci, televisori, schiamazzi e calpestii non hai altra scelta che iniziare a valutare l’isolamento acustico soffitto come quello proposto da Sorgedil.

Vantaggi e benefici del soffitto insonorizzato

In questo approfondimento vedremo in cosa consiste e quali sono i vantaggi del soffitto insonorizzato. Questo tipo di intervento è particolarmente indicato per chi vive in condominio o per villette bifamiliari con il tetto comunicante. In questo genere di abitazioni i rumori dei vicini potrebbero essere amplificati per questioni strutturali e diventare grande motivo di stress e disagio, soprattutto per chi lavora da casa, ha bambini piccoli o sonno molto leggero. Pensa al fastidio di svegliarti durante la notte perché l’inquilino del piano superiore ha invitato qualche amico a casa e non la smette più di chiacchierare. Oppure pensa al rumore dei tacchi, dei giochi scaraventati a terra dai bambini e di tutto quell’insieme di rumori che ti tengono nervoso, non concentrato e irascibile. Il soffitto insonorizzato è un intervento molto richiesto proprio perché mette fine a tutti questi problemi.

In cosa consiste l’isolamento acustico del soffitto?

In pratica si tratta di un intervento di copertura mediante materiali che, per loro natura, sono capaci di isolare acusticamente un ambiente. L’isolamento acustico del soffitto consiste nella realizzazione di una contro-parete orizzontale costituita da materiali che la rendono impermeabile a onde sonore e peso. Questo sistema si basa su una struttura di lastre in gesso rivestito che vengono montate su un robusto telaio metallico e che a sua volta verrà ancorato al soffitto. In particolare si costruisce un secondo soffitto svincolato da quello preesistente e poi si riempie l’intercapedine con materiali fonoassorbenti, fonoisolanti e antivibranti. I materiali che verranno utilizzati dipende dal livello di isolamento che si desidera ottenere. Questi materiali sono naturali e compatibili con l’ambiente ma sono anche viscoelastici e ad alta intensità, il che li rende efficaci a ridurre e neutralizzare qualsiasi rumore molesto esterno.

Cosa cambia in casa dopo l’insonorizzazione del soffitto?

L’intervento non è assolutamente invasivo per la qualità estetica e di vivibilità degli ambienti e contribuisce notevolmente a migliorare il confort abitativo grazie all’insonorizzazione di rumori e voci dei piani superiori. Con un soffitto insonorizzato ti libererai finalmente da calpestii, sedie trascinate, tacchi, bambini che giocano e tutto ciò che crea stress durante le ore in cui, magari, vorresti rilassarti o concentrarti sul lavoro. I soffitti insonorizzati riducono anche i rumori degli scarichi, per non parlare di quelli delle lavatrici e delle lavastoviglie. Avrai una casa ovattata, finalmente silenziosa e confortevole come l’hai sempre desiderata.
Se sei deciso a programmare questo intervento potresti prendere in considerazione l’offerta di Sorgedil, un’azienda attenta all’utilizzo di materiali completamente atossici ed eco-compatibili. Per di più questa azienda offre la garanzia rischio zero con la quale o sei soddisfatto o sei rimborsato.

Top