You are here
Home > Fai Da Te > Creare un album foto fai da te: ecco come fare

Creare un album foto fai da te: ecco come fare

Ogni anno, sfogliando la galleria del proprio smartphone, troviamo delle fotografie di cui abbiamo totalmente dimenticato l’esistenza ed è un peccato non ricordare tutti gli attimi immortalati attraverso una fotocamera.

La nascita dei fotolibri si basa sull’idea di stampare una selezione di fotografie digitali archiviate all’interno della propria galleria per riviverle in un secondo momento in modo più nitido e brillante.

Grazie alle numerose piattaforme di stampa online specializzate, oggi è possibile realizzare degli album foto Photosì fai da te, raccontando storie di vita quotidiana, vacanze passate e creando ricordi che in futuro potrebbero servirci per ritrovare un sorriso perso o semplicemente per ricordare i bei momenti passati negli anni precedenti.

Come creare un album foto fai da te

 

I fotolibri possono essere realizzati in pochi e semplici passi, grazie alle numerose guide disponibili online e all’interfaccia chiara e intuitiva delle piattaforme di stampa online, come PhotoSì, che istruisce gli utenti passo dopo passo.

Per realizzare un album foto originale e creativo è importante avere in mente il tema dell’album, cosa si vuole raccontare attraverso le fotografie in modo semplice ed efficace. Bastano solo 5 minuti per realizzare un fotolibro eccezionale, è necessario avere un pc o uno smartphone a disposizione e una connessione internet.

I portali permettono di scegliere la tipologia di fotolibro più adatto alle proprie esigenze ed ogni album si caratterizza da un layout differente e una copertina realizzata in base alle tematiche da raccontare.

Attraverso l’interfaccia resa disponibile dai portali di stampa foto online, basta selezionare le fotografie presenti nella galleria del pc o dello smartphone, caricare le foto sul portale e disporle in un ordine cronologico, sparso o in base agli eventi da raccontare.

Dopo aver caricato le fotografie sul portale, è possibile personalizzare il fotolibro con dei testi che raccontano specifici episodi, delle didascalie che descrivono le fotografie o modificare le fotografie già caricate. I migliori siti di stampa online permettono di ridimensionare ogni singola foto e di scegliere il tipo di carta da utilizzare, il formato dell’album e tutti i dettagli che rendono creativo e originale un album di fotografie.

Come scattare fotografie creative per un album foto

Da sempre le foto ci permettono di rivivere dei momenti indimenticabili e grazie ai nuovi dispositivi sempre più tecnologicamente avanzati, oggi è possibile scattare delle fotografie perfette da un semplice smartphone. Perché perdere l’occasione di stampare fotografie di qualità su un fotolibro? Ecco come realizzare delle fotografie uniche per il proprio album di ricordi.

Per evitare di stampare fotografie sottoesposte, tagliate male, monotone e di scarsa qualità, in fase di scatto è possibile prestare attenzione ad alcuni accorgimenti:

1.    Cercare la luce migliore

La luce migliore per le fotografie si presenta di prima mattina o il tardo pomeriggio, in particolare durante una giornata soleggiata. In queste due fasce orarie è possibile ottenere delle fotografie con ombre morbide e contrasti che risaltano meglio i soggetti. I colori tendono a diventare più calorosi e affascinanti, in particolare durante il tramonto.

2.    Prestare attenzione all’inquadratura

Per evitare di ottenere delle fotografie che includono terze persone, con ritagli fatti male o con elementi di disturbo, è importante prestare attenzione durante l’inquadratura. Alcune volte è necessario spostarsi di alcuni centimetri o metri per ottenere lo scatto perfetto.

3.    Scegliere delle pose dinamiche

Il modo per non ottenere delle foto monotone è sempre uguale, ovvero riprendere i momenti più dinamici o crearli. In questo modo il racconto nel fotolibro diventerà più dinamico, originale e divertente. Si consiglia anche di documentare i momenti e aneddoti più buffi, che possono apportare tanta gioia in un secondo momento.

Ovviamente se non si fosse ancora soddisfatti è comunque possibile effettuare i cosiddetti ritocchi per renderle ancora più perfette andando ad eliminare inestetismi o piccoli difetti che non ci convincono.

 

Top